Lavatrici per media industria meccanica

 Lavatrici modelli AC Digitali da 10 a 350 litri di volume

impianti-pulizia-ultrasoniLe macchine ad ultrasuoni serie A e serie AC sono i primi tipi di moduli di lavaggio che sono stati progettati dalla ULTRASUONI INDUSTRIAL ENGINEERING negli anni 90, destinati alla piccola e media industria, dove si intende ci sia una fabbricazione di particolari meccanici di piccola e media grandezza volumetrica oppure una produzione oraria definibile intermedia tra quelle artigiane di laboratori e ditte individuali e quelle comunemente espletate da una società SRL equipaggiata di diverse macchine a transfer, a controllo numerico e una produzione di articoli tecnici e manufatti leggermente più intensa.

Nata inizialmente come macchina dotata di generatori di ultrasuoni di tipo analogico -digitale con frequency sweeping, la serie di lavatrici A con carenatura a telaio basso 400-600 mm, e AC con carentura alta 950 millimetri sono state equipaggiate nel tempo con nuovi Generatori Digitali a microprocessore dedicato con 5 programmi intercambiabili, comando remoto da computer e logiche programmabili PLC.

Con le lavatrici ad ultrasuoni A DIGITAL si risolvono le esigenze di pulizia dei pezzi meccanici che sono lavorati con tornitura, fresatura, alesatura, lucidatura e lappatura diamantata.

Con le versioni AC si possono combinare vari moduli tra di loro e formare degli impianti di piccola e grande complessità operativa.

Moduli inox con vasca interna disponibili di serie

  • Prelavaggio statico
  • Lavaggio caldo ad ultrasuoni piezoelettrici e additivo ecologico
  • Risciacquo caldo con ultrasuoni e acqua pulita
  • Risciacquo demineralizzato o deionizzato
  • Passivazione o brillantatura acciai e leghe avio
  • Sgrassatura idrocinetica con ultrasuoni magnetostrittivi
  • Decapaggio forte in ammollo movimentato
  • Asciugatura ad aria calda ventil forzata a ricircolo ermetico TURBO AIR
  • Sterilizzazioni con raggi ultravioletti o infrarossi

Catalogo lavatrici media industria

Annunci