Lavatrici ad ultrasuoni

ULTRASUONI INDUSTRIAL ENGINEERING

Lavaggio armi con gli ultrasuoni

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su maggio 11, 2012

L’uso di lavatrici marca Ultrasuoni I.E. è consigliato per il lavaggio e la pulizia disincrostante di armi, pistole automatiche Beretta, mitra Beretta in dotazione alle forse dell’ordine.

Un altro reparto della Polizia Italiana ha acquisito una nostra lavatrice modello DIGITAL 25 dedicata al lavaggio di armi leggere (pistole) e di mitra automatici (modelli M12).

E una ulteriore sede della Questura della Polizia ha comprato una lavatrice digitale ad ultrasuoni taglia 50 Litri.

In queste applicazioni di lavaggio e sgrassatura di precisione le parti interne erano contaminate da abbondante  sporco nero dovuto all’utilizzo di armi durante le esercitazioni periodiche di tiro a segno e di esercitazioni con armi da sparo che gli agenti devono svolgere a turno.

Pulizia ad ultrasuoni per armi, pistole automatiche, mitra e mitragliatori Esercito Italiano, recupero e lavaggio bossoli,
senza risciacquo aggiuntivo, senza asciugatore e tempi persi in ripristino e puliture manuali: bastano pochi secondi con i potenti generatori e gli efficaci detergenti ecologici concentrati della ULTRASUONI I.E. di Milano.

Con la potenza dei generatori ultrasuoni e le caratteristiche specifiche delle macchine che sono prodotte dalla ULTRASUONI Industrial Engineering di Milano ogni genere di residuo della polvere da sparo è eliminato in maniera rapida ed efficace

Il ciclo di lavaggio ad ultrasuoni armi e pistole

lavaggio mitra beretta Con acqua a 60 gradi e una piccola dose di nostri detergenti ecologici e biodegradabili serie Ultraclean Arm, i clienti delle Forze dell’ordine hanno ottenuto la pulizia uniforme delle armi, il lavaggio dei caricatori e della canne delle pistole e delle mitragliette automatiche d’ ordinanza.

La polizia ha verificato una ottima pulitura dai residui in tempi contenuti tra i 5 e i 10 minuti circa.

Il nostro sistema di lavaggio a ultrasuoni non ha necessità di risciacquo successivo e l’asciugatura e la protezione del metallo delle armi (pistole e mitra marca Beretta) avviene in modo naturale grazie alle caratteristiche dell’additivo ecologico per ultrasuoni che consente una rapida asciugatura dopo l’estrazione delle armi dal liquido in vasca.

I nostri detergenti per armi sono caratterizzati dal fatto di non lasciare tracce su canne e parti in movimento interne ed esterne degli armamenti e hanno una serie di  componenti chimici interni alla loro formula che permette un effetto lucidante, protettivo che lascia ogni arma perfettamente lucida.

GUARDA I VIDEO: Polizia di stato e Guardia di Finanza, pulizia armi leggere e lunghe con le lavatrici ad ultrasuoni digitalizzati ULTRASUONI I.E.
 

Lavaggio armi e mitra Questura Polizia di Stato

Lavatrici ad ultrasuoni per armi di lavatrici-ultrasuoni

Pulizia e lavaggio armi e mitragliatori Guardia di Finanza Italia

Lavatrici ad ultrasuoni per armi guardia di… di lavatrici-ultrasuoni

Pubblicato in: Lavatrice ad ultrasuoni per armi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Ultrasuoni

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su novembre 29, 2011

Lavatrici ad ultrasuoni per metalli

Il lavaggio con ultrasuoni e detergenti

venerdì 13 agosto 2010 3.27 ex Blog su SPLINDER

La nostra tecnologia non ha limiti e nella sua continua applicazione futuristica supera ogni altra innovazione, nel lavaggio come nella finitura superficiale dei metalli.
L’uso delle lavatrici ad ultrasuoni è consigliato per pulire grosse parti in metallo forate e lappate, per sgrassare parti metalliche di componenti per idraulica e termotecnica (valvole, bruciatori, iniettori), piccole torniture e ingranaggi, cuscinetti a sfere, per pulire in pochi minuti gli stampi per pressofusione e per iniezione polimeri, per decapare i particolari più delicati della meccanica di micro-precisione e della elettronica (microchip, condensatori, filtri induttivi su microscheda).

Impianto Ultrasuoni 3 VS 110   Lavatrici AC 70 Litri
Il lavaggio ad ultrasuoni è egualmente efficace per la pulitura di metalli, di vetro e pietre preziose come di ceramica e articoli in plastica, e rappresenta il sistema più energico, rapido ed economico per rimuovere olio, grasso, acqua chimica, grafite, ruggine, calcare, trucioli, ruggine, limatura, sfridi di lavorazione, carbinizzazioni ad alta temperatura e polvere dalle superfici più irregolari e non omogenee. Per questi motivi il nostro conosciuto sistema di lavaggio ad ultrasuoni risulta importante sia in fase di produzione che in fase di manutenzione, all’interno di ogni azienda, laboratorio e centro di ricerca e qualità del prodotto finito.
Ma per spiegare il lavaggio ad ultrasuoni e come funzionano le lavatrici ad ultrasuoni è necessario spiegare che cosa sono gli ultrasuoni.
Onde ultrasonore
Gli ultrasuoni sono onde elastiche vibrazionali di tipo meccanico molecolare con frequenza compresa, nel settore del lavaggio metalli, tra 20 kHz e 10 MHZ.
Le onde ultrasonore sono generate usando le proprietà piezoelettriche di alcuni materiali specifici. Queste proprietà consistono nella capacità di questi materiali di contrarsi ed espandersi quando sottoposti alla azione di un campo elettrico alternato ad alta frequenza. Se il campo elettrico alternato possiede una idonea frequenza e lunghezza d’onda (lambda), le vibrazioni del materiale trasduttore producono onde elastico meccaniche di frequenza ultrasonora.
Il fenomeno è reversibile e lo stesso materiale trasduttore che crea ultrasuoni, può generare un segnale elettronico se investito da un fascio di onde meccaniche a frequenza ultrasonica.
Il lavaggio mediante ultrasuoni
La pulizia di particolari piccoli e grandi mediante la vibrazione meccanico molecolare e la cavitazione idraulica degli ultrasuoni è un metodo perfetto e preciso in cui onde sonore ad alta frequenza sono introdotte in un liquido acquoso allo scopo di creare onde di alta e bassa pressione, che generano vibrazione e cavitazione, con l’implosione di milione di bollicine di vapore sulla superficie dei pezzi e una intensa energia vibrazionale.
Frequenza e materiale da pulire
Le onde ultrasonore sono utilizzate per trattare buona parte dei contaminanti presenti di frequente sui componenti prodotti da ogni industria. In funzione della frequenza di lavoro generata in automatico dai nostri generatori digitali, possono essere puliti manufatti delicati, piccole viti come grandi stampi per materie plastiche, lenti e montature per occhiali, articoli in lega leggera come pesanti fusioni in ghisa e acciaio. La capacità di rimozione degli inquinanti e della sporcizia pesante nei nostri trasduttori di ultima generazione è costante con il valore della potenza emessa e proporzionale alla frequenza pulsata di lavoro.
Qualità e affidabilità nel produrre sistemi ad ultrasuoni
Le onde ultrasonore dei nostri generatori ULTRASUONI si propagano con una velocità che dipende dal materiale attraversato. Il fascio ultrasonoro nei sistemi digitali è, in uscita dal trasduttore, caratterizzato dalla sua forma geometrica ma resta comunque totalmente omogeneo in ogni singolo punto della vasca di lavaggio o lavatrice a ultrasuoni. Non accade quindi il fenomeno nel quale durante tale percorso se il fascio ultrasonoro incontra delle discontinuità viene riflesso, assorbito, deviato o diffratto secondo le leggi comuni agli effetti standard di propagazione, tipici di sistemi di tipo analogico e tradizionale di tipo antiquato.
Resta per questo superato il problema dei punti senza vibrazione ultrasonica come quello dell’addensamento energetico vibratorio in zone preferenziali del liquido acquoso e delle superfici da trattare.
La misura della vibrazione e della cavitazione
Mentre molti tipi di sistemi di lavaggio hanno bisogno di apparecchiature per la misura della effettiva vibrazione del gruppo generatore – trasduttore, nei nostri impianti di lavaggio appositi sistemi digitali segnalano in tempo reale le reali condizioni di utilizzo e di performance degli ultrasuoni e della loro efficacia.

Pubblicato in: Ultrasuoni | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

ARMI ULTRASUONI

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su luglio 1, 2010

Il lavaggio armi con lavatrici ad ultrasuoni riveste un ruolo di primaria importanza presso gli enti preposti quali la Guardia di Finanza, la Polizia, i Carabinieri, l’ Esercito, la Marina Militare e gli organi preposti alla vigilanza e alla sicurezza dello stato e di situazioni di emergenza del nostro paese.

Un esempio tra i molti è quello della pulizia ad ultrasuoni di armi automatiche Beretta dopo il loro utilizzo nel loro periodico addestramento da parte dei funzionari della questura che svolgono le normali esercitazioni di tiro.

Anche in queste applicazioni ULTRASUONI I.E. ha dimostrato come sia facile sostituire obsoleti sistemi a solvente con Lavatrici e innovativi macchinari ultrasonici che, unitamente a specifici detergenti ecologici acquosi di alta formulazione concentrata, consentono la pulizia di pistole, mitragliatori, fucili e altre armi .. in pochi istanti, in pochi secondi.

E tutto questo senza ulteriori moduli per compiere fasi di risciacquo, di protezione o di asciugatura, nulla di tutto questo : tutto si svolge nella sola lavatrice studiata dalla Ultrasuoni Industrial Engineering, in brevi istanti e nella massima economia e garanzia di risultato di perfetta pulitura ultra sonica.

Uno speciale generatore di multionde  soniche ad altissima frequenza pulsata effettua la perfetta scomposizione di grassi, olio, carbonizzazioni e di ogni genere e tipo di tracce di sporcizia dovuto allo sparo.

LAVATRICI ARMI AD ULTRASUONI

Completa autonomia, abbattimento dei costi di manodopera e dei costi d’acquisto di solventi (sempre pericolosi per loro natura), gestione automatica del lavaggio, risultati incredibili in tempi rapidi, sono fattori che vi forniranno in Caserma il massimo della qualità del lavaggio ad ultrasuoni.

Ecologia, perfezione nel grado di pulitura ultrasonica e minor costi orari di gestione hanno fatto consocere ed apprezzare le macchine ad ultrasuoni da noi progettate in Italia, presso migliaia di aziende ed enti che hanno la necessità di pulire metalli con lavatrici ad ultrasuoni effettivamente ecologiche ed automatizzate.

http://dailymotion.virgilio.it/video/xeznao_lavaggio-armi-ad-ultrasuoni-polizia_tech

Guarda il filmato dal vero, lavatrici ad ultrasuoni mentre lavano un mitra Marca Beretta modello M12 in dotazione alla Polizia Italiana alla presenza dei funzionari della Questura.

http://dailymotion.virgilio.it/swf/video/xeznao?additionalInfos=0
Lavaggio armi ad ultrasuoni polizia, carabinieri, esercito
Caricato da lavatrici-ultrasuoni. – Scopri altri video scientifici

Pubblicato in: Lavatrici armi ad ultrasuoni | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Profumo di ultrasuoni

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su maggio 28, 2010

La produzione industriale di essenze aromatiche, liquidi cosmesi e profumi ha trovato una ottima soluzione adottando il nostro sistema di ultrasonic mixing.

Nelle fasi tradizionali la miscelazione per ottenere un prodotto finale con il giusto aroma e una corretta densità si usano miscelatori meccanici a rotazione.

Ma solo l’utilizzo di speciali ultrasuoni è riuscito a migliore la consolidata metodologia di produzione. Utilizzando sistemi progettati sul caso specifico per queste applicazioni (dewatering deliquoring)  si è testato e poi messo in produzione uno speciale gruppo composto di generatore digitale di ultrasuoni e di trasduttore piezoelettrico ad alta potenza di penetrazione.

La miscelazione è quindi garantita in modo più completo e fine. Gli ultrasuoni compiono infatti un buon degasaggio e tendono a vibrare a livello micronico qualsiasi tipo di miscela.

Ultrasounds Special Deliquoring Dewatering

Pubblicato in: Applicazioni Speciali | Leave a Comment »

LMC lavorazioni orafe

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su maggio 15, 2010

 Loredana e Michela sono titolari della LMC Snc , un Laboratorio Orafo artigiano che vanta una lunga tradizione nella manifattura di oggetti in oro, argento e preziosi.

Ultrasuoni Pulse Sweep Degas SystemLa ditta produce  pezzi in oro e argento sapientemente serigrafati e oggetti unici dedicati alla vendita del Bijoux di alto livello.

Con una serie di esperte lavorazioni che abbiamo avuto il piacere di poter vedere in tempo reale nel loro laboratorio la LMC snc  di Cologno Monzese (alle porte di Milano) ci ha fatto parte della sua grande tradizione nella numerose lavorazione e manipolazioni che competono un oggetto regalo dedicato quali possono essere catenelle, braccialetti con loghi e nomi in serigrafia su oro.

La ditta LMC ha scelto le lavatrici ad ultrasuoni, ns. modello DIGITAL 6, per rimpiazzare la vecchia pulitrice.

In pochi minuti abbiamo testato positivamente e con ampio successo un ottimale lavaggio e pulitura dei preziosi oggetti lavorati dalla Signora Loredana che ci ha anche regalato una stupenda Biro Serigrafata della sua azienda.

Un altro successo nel settore delle Lavorazioni Orafe, oreficeria, argenterie di qualità.

Pubblicato in: Orafi e oreficeria | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Lavatrici ultrasuoni per orafi e oreficeria

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su febbraio 22, 2010

Lavatrice ultrasuoni 16000

Le lavatrici da 6 e da 16 litri in versione DIGITAL : le più richieste dai negozi Orafi e dai laboratori di oreficeria di alta moda

 Potente, affidabile e dalle grandi prestazioni la serie ULTRASUONI DIGITAL da 6 e 16 litri è la gamma di modelli di lavaggio ad ultrasuoni tra le più vendute nel settore dell’oro (bracciali, orologi, anelli e diamanti) e della lavorazione dell’oggettistica in argento (anelli, bracciali, arte sacra).

Pubblicato in: Orafi e oreficeria | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

GANCETTIERA PER LAVATRICI ULTRASUONI PER ORAFO E ORAFI

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su febbraio 22, 2010

GANCETTIERA PER LAVATRICI ULTRASUONI PER ORAFO E ORAFI

gancettiere ultrasuoni per oreficeria

Accessorio utile in laboratorio per appendere oggetti delicati di lavaggio quali anelli, bracciali, collanine, anelli.

Consigliatissima per oreficeria e microgalvanica di elettrodeposizione oro e argenti (bijoux).

Pubblicato in: Senza Categoria | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Lavaggio torneria meccanica

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su gennaio 28, 2010

Giancarlo e suo figlio sono titolari di una officina di tornitura e fresatura di particolari meccanici di precisione.

L’azienda nata diversi anni fà si è piano piano ingrandita acquisendo grandi nomi di produttori di macchine industriali e macchine per monetica (bancomat e distributori monete e tessere).

tondini e rullini in ottone e acciaio inox

Le richieste e gli ordini hanno fatto crescere la ditta che da piccola officina di periferia è divenuta oggi una azienda di lavorazione a controllo numerico con un nuovo stabilimento nella zona industriale di Ciriè - Torino.

Giancarlo ha ingrandito la produzione attrezzando i reparti con macchine di torneria a controllo numerico a 6 assi automatizzati con software avanzatissimi dell’ultima generazione.

Tondini e servomeccanismi in acciaio inossidabile 304 – 316, ghiere in ottone, parti mobili e minuterie metalliche in bronzo e rame, superfici di coperchi e lastre in acciaio, e molti altri componenti sono forniti con consegne giornaliere ad una clientela specializzata nel costruire macchine bancomat e macchine operatrici che presentano centinaia di parti interne in movimento.

Lavatrici a ultrasuoni per la meccanica di precisione e le torniture

Pubblicato in: Lavaggio ad ultrasuoni, lavorazioni meccaniche | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Lavaggio armi con gli ultrasuoni

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su dicembre 4, 2009

Il reparto di Polizia di Massa Carrara ha acquisito una nostra lavatrice modello DIGITAL 25 dedicata al lavaggio di armi leggere (pistole) e di mitra automatici (modelli M12).

Le parti interne erano contaminate da sporco nero dovuto al loro uso durante le esercitazioni periodiche di tiro.

Con acqua a 60 gradi e una piccola dose di ns. Detergente neutro ULTRACLEAN è stata verificata una ottimale pulitura dai residui in tempi contenuti tra i 5 e i 10 minuti circa.

lavaggio mitra beretta

E’ stato un ottimo risultato che ha consentito l’eliminazione di solventi e di obsolete macchine a spuzzo e pennello manuale.

Ci auguriamo che altre sedi della polizia seguano l’esempio dei Dirigenti di questa Sede della Questura che fatto una scelta ecologica e tecnica di rilievo puntando su qualità nel pulire e sicurezza operativa degli addetti.

Lavatrici ad ultrasuoni

Pubblicato in: Che cosa puliscono gli ultrasuoni, Pulizia armi | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Che cosa si può pulire con le lavatrici ad ultrasuoni ?

Pubblicato da Loris-Ultrasuoni su maggio 27, 2008

Con le nostre lavatrici ad ultrasuoni MARCA ULTRASUONI modelli Digitali è possibile lavare proprio tutto.

In teoria gli unici oggetti da evitare sono quelli non compatibili e danneggiabili dalle sostanze acquose oppure gli oggetti particolarmente delicati rispetto alla vibrazione e cavitazione ultrasonora, ma sono molto rari dato che anche le lenti a contatto morbide sono pulibili. Inoltre i nostri tecnici hanno messo a punto una serie di liquidi per ultrasuoni adatti a sostituire i detergenti base acqua per queste particolari condizioni.

Anche gli oggetti molto delicati sono egualmente trattabili, oggi, grazie ad uno speciale accorgimento double sweep regulation che consente la massima flessibilità su pezzi extra fragili.   

Per il lavaggio di schede elettroniche ad ultrasuoni non è più necessario fare attenzione al lavaggio a quelle schede MotherBoard che montano relè non impermeabili (l’acqua penetra al loro interno), dato che le caratteristiche autoasciuganti dei nostri detergenti e un asciugatore ad aria calda serie Digital, garantiscono una perfetta asciugatura dei micro componenti non stagni.

I nostri ultrasuoni Pulse Sweep consentono una pulizia totalmente sicura degli hard disk drive (HD) rispetto ad altri macchinari similari in quanto nelle nostre Lavatrici Marca Ultrasuoni le frequenze alte necessarie solo selezionate dal generatore stesso: a frequenze molto elevate l’energia di cavitazione è molto fine e permette di rimuovere particelle della dimensione di pochi micron senza danneggiare la superficie degli hard disk.

 In ogni caso, prima di procedere per la prima volta a qualsiasi lavaggio particolare, consigliamo di eseguire un breve test su piccole superfici e se non siete sufficientemente sicuri del risultato finale, contattate sempre il nostro ufficio tecnico per avere consigli in merito alla vostra esigenza. Gli oggetti che si possono lavare senza prove sono veramente innumerevoli, questo a patto che si utilizzi un nostro appropriato detergente, formulato per applicazioni di lavaggio con ultrasuoni.

Qui di seguito riportiamo solo alcuni esempi:

Settore meccanico: lavaggio di utensili di precisione, stampi, parti di carburatori, iniettori motori diesel, filtri metallici per impiego aeronautico, valvole, ingranaggi, parti di pompe, particolari di automobili, guarnizioni.

Settore ottico: lavaggio di lenti, montature di occhiali, specchi, ottiche di precisione. Lavaggio di montature di occhiali prima e dopo la riparazione o sostituzione delle lenti.

Settore galvanico: lavaggio di particolari metallici prima del rivestimento galvanico di doratura, nichelatura, cromatura, zincatura, molicotatura.

Settore elettronico: lavaggio di telai serigrafici per circuiti SMT, circuiti stampati MICROCHIP, rimozione flussante di saldatura. Lavaggio di precisione in pochi secondi di circuiti SMD, contatti elettrici, substrati ceramici, schede elettroniche per applicazioni ad alta frequenza, alcuni processi di lavaggio nelle fabbriche di semiconduttori.

Settore Orafo e Gioiellerie: lavaggio di anelli, pietre preziose, diamanti, smeraldi e rubini, metalli preziosi, catene d’oro, collane, monete antiche, bigiotterie, orologi, bracciali in oro ed in acciaio, meccanismi di precisione.

Settore Dentale: lavaggio di particolari metallici di ogni tipo e dimensione, vetro, ceramica, plastica, ferri chirurgici, strumenti endocanalari, drill, tiranervi, sonde bioptiche, bisturi, specchietti, pinzette, frese, punte, protesi, corone oro ceramica, elementi in resina, articolatori, piastre, spingipasta, portaimpronte, spatole, punte per ablatori ad ultrasuoni, lavaggio con cassette portastrumenti. Rimozione di gesso da piastre di articolatori, protesi mobili, spatole. Rimozione di cementi per denti dalle spatole, da strumenti, da ponti e da corone, senza l’ausilio dei micromotori.

Settore chimico e farmaceutico: lavaggio di vetreria, rimozione di proteine, sangue e lipidi da provette, vetrini, filtri, pipette, cuvette, capillari, setacci, setti filtranti. Degassificazione ultrasuoni di liquidi per applicazioni di analisi di laboratorio, accelerazione di reazioni chimiche, applicazioni di ultra-sonochimica nelle biotecnologie.

Settore medico ospedaliero: lavaggio di precisione di pinze bioptiche, particolari di endoscopi, strumentario chirurgico, punte per trapani, cannulae, parti di siringhe, bisturi.

Settore industriale: lavaggio di particolari torniti di precisione, particolari stampati in plastica o resina, cuscinetti a sfere di precisione, motori, minuteria di precisione, valvole, ugelli, sfere, particolari di pompe, viti di ogni genere e dimensione, particolari in zama, alluminio, ferro, ottone, dadi e bulloneria in genere. Lavaggio di componenti nell’industria automobilistica e motociclistica. Lavaggio di filtri metallici, plastica o teflon, filtri di desalinizzatori, filtri depuratori elettrostatici. Lavaggio particolari motori marini, eliche di navi, per rimuovere incrostazioni di salsedine, alghe e corrosione in genere.

Settore meccanico: lavaggio di utensili di precisione, stampi, parti di carburatori, iniettori motori diesel, filtri metallici per impiego aeronautico, valvole, ingranaggi, parti di pompe, particolari di automobili, guarnizioni.

Settore ottico: lavaggio di lenti, montature di occhiali, specchi, ottiche di precisione. Lavaggio di montature di occhiali prima e dopo la riparazione o sostituzione delle lenti.

Settore galvanico: lavaggio di particolari metallici prima del rivestimento galvanico di doratura, nichelatura, argentatura, cromatura, zincatura.

Settore elettronico: lavaggio di telai serigrafici per circuiti SMT, circuiti stampati, rimozione flussante di saldatura. Lavaggio di precisione di circuiti SMD, contatti elettrici, substrati ceramici, schede elettroniche per applicazioni ad alta frequenza, alcuni processi di lavaggio nelle fabbriche di semiconduttori.

Settore militare ed aerospaziale: lavaggio di armi, componentistica aerospaziale, flange per rivelatori, telecamere spaziali, componentistica per satelliti, valvole carburante, valvole automatiche, bracci motorizzati di satelliti e robot spaziali, parti di satelliti interplanetari a lungo raggio (da esplorazione).

Settore metallografico: pulizia di precisione e rimozione delle paste di lucidatura dai provini metallografici prima di esami al microscopio elettronico.

Settore rigenerazione: lavaggio di precisione delle testine inkjet delle stampanti a getto di inchiostro.

Settore Subacquea: lavaggio accurato particolari delle valvole degli erogatori subacquei che vengono effettuate durante le fasi di revisione e collaudo per rimuovere la salsedine o gli eventuali ossidi presenti.

Settore antincendio: lavaggio di maschere facciali antigas, occhiali di protezione.

Settore service: lavaggio di alta precisione di pezzi meccanici ed elettronici di telefoni cellulari, telecamere, videoregistratori, rimozione del flussante e pasta di saldatura, eliminazione dello sporco organico dalle schede e dai vari componenti elettronici, lavaggio di telai e schede per controllo numerico. Rimozione di ossidi e ruggine da valvole ed oggetti in genere.

Università e Centri di ricerca: processi di sonificazione, estrazione, elettrodinamica degli ultrasuoni ed elettrochimica ad alte frequenze (ultrasono-chimica), ricerca sulla ultrasuono-luminescenza, estrazione di composti dal particolato atmosferico.

Lavatrici ad ultrasuoni

Ultrasuoni Loris Puddu,

famous Tech Engineer in ultrasonic cleaners italian made and style. 

Pubblicato in: Che cosa puliscono gli ultrasuoni, Che cosa sono le lavatrici ad ultrasuoni | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: